20

Nei cinema dal 29 gennaio 2015

Ciao sono kekkoz e vi è bastato questo primo colpo d’occhio per capire che i pregiudizi di questa settimana non sono come tutti gli altri: esatto, è il primo episodio di Friday Prejudice a fumetti. Ringraziate lo spirito d’iniziativa e di abnegazione di Emanuele Rosso, un bravo figliuolo che conoscete senz’altro se bazzicate Bologna. È un fotografo, conduce una trasmissione a Radio Città Del Capo, e fa tanta altra roba, ma soprattutto fa l’autore di fumetti bellissimi come Passato, prossimo.

Io non so più cosa dire senza mettermi a singhiozzare dalla gioia. Buona lettura.

emanuele-rosso-1emanuele-rosso-2

emanuele-rosso-3b

emanuele-rosso-4b

Emanuele Rosso

20 Comments

  1. bello! Il fondo giallino con scritte bianche non aiuta molto la lettura però

  2. Tutto molto bello, ma una pecora al buon Brad e una bomba alla sua dolce metà?! Qui si rischia la crisi coniugale…. (Che poi Fury è una figata!)

  3. @Felson: cacchio c’hai ragione! Beh, almeno un errore doveva scapparmi! :)))

  4. Bello ma un pò contorto, mi sono perso due o tre volte…ma forse è solo colpa mia….da approfondire…mi picerebbero i disegni di RX…

  5. Gran bell’idea e gran bella prova, peccato che sia una settimana invero fiacca – sebbene io sia un fan del buon Timothy. Arriverà Birdman, per fortuna.

  6. Bello, anche se dà curiosamente l’idea di essere MOLTO più lungo dei normali pregiudizi… 😉

  7. molto molto belli. bravo bravo.
    eh maccio maccio gli manca la struttura, come si diceva un volta, anzi gli manca la sostanza (uè manca a tutti, eh, anche a zalone o quelli di boris insomma nessuno ce l’ha).
    quindi questa volta passa perché è la prima ma la prossima si devono impegnare decisamente di più. ma decisamente. vabbè il cinema italiano avrebbe bisogno di integrazioni produttive americane, non so come spiegarlo meglio (professionalità, più idee, più soldi), in relazione ad ogni sua fase: dalla sceneggiatura alla realizzazione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You can add images to your comment by clicking here.